Come acquisire link in entrata

Un buon consulente SEO deve lavorare su una consulenza di posizionamento ad ampio respiro, che consente al sito del cliente, di crescere in maniera esponenziale e duratura nel tempo e quindi ben oltre la naturale scadenza del primo contratto. Una consulenza seo ottimale raggiunge un perfetto bilanciamento tra operazioni on site (sul sito) ed off site (al di fuori del sito). Per anni gli specialisti seo hanno considerato questi due scompartimenti come interamente separati. O meglio: si creavano testi riempitivi e poi si costruivano link di bassa qualità che puntavano a questi contenuti, estremizzando al massimo le tattiche SEO in voga fino all’avvento dei fondamentali aggiornamenti di Google (Panda e Penguin). Nessuna vera relazione di marketing esisteva tra contenuto e link in entrata.

Come acquisire link in entrata

Oggi con gli aggiornamenti di Penguin, l’ultimo dei quali entrato in orbita nel maggio del 2014, l’acquisizione dei link in entrata è diventata più pericolosa e allarmante. Le vecchie tecniche di acquisizione sono morte, colpite da penalizzazioni che hanno fatto perdere ai siti notevoli posizioni. Google ha anteposto il seguente paradigma nella valutazione del sito e del suo profilo di link in entrata: quanto è più facile ottenere un link, tanto maggiore sarà la possibilità che esso abbia un valore prossimo allo zero o addirittura controproducente. Da questo paradigma consegue il concetto di link earning, di guadagno del link. E questo guadagno fa leva unicamente sulla bontà del contenuto. Il web content marketing dunque è in grado di fornire le solide fondamenta per aumentare link in ingresso al sito.

come acquisire link in entrataLa mia opera di consulenza è basata sulla ricerca analitica delle parole chiavi, l’analisi del comportamento degli utenti, le aspettative del cliente in relazione al suo prodotto o servizio e naturalmente sul dispiegamento di tutte le ultime e più valide tecniche di ottimizzazione, per favorire l’indicizzazione e il posizionamento su Google. Agendo in questo modo si intercetta uno dei comportamenti più tipici del web: la condivisione. La rivoluzione della condivisione ha portato alla nascita dei social network, al web generato dagli utenti e condiviso dagli stessi. E i link, come Google ha capito prima degli altri, sono stati un motore potente di questa condivisione. Mettere un link in uscita dal proprio sito verso un altro significa condividere, approvare, supportare. Ma anche indicare, far vedere, citare. Ecco perché è tanto importante mettere in atto operazioni su come aumentare seo link, cioè backlink che abbiano delle prerogative tali da influenzare il posizionamento del sito, in concorso con dei contenuti all’altezza.

Aumentare link in ingresso al sito con i contenuti

La prima vera operazione di acquisizione di link in entrata perciò riguarda l’analisi del contenuto del sito, dobbiamo rispondere alle domande seguenti:

  • Questo sito ha dei contenuti linkabili?
  • Quali di questi contenuti sono aderenti alle parole chiavi?
  • Quali di questi contenuti sono originali e non duplicati?
  • Quali contenuti legati alle parole chiavi potrebbero generare traffico?
  • Il sito dispone di un piano editoriale o di un progetto relativo ai contenuti?

 

Non ci crederete, ma nella quasi totalità dei casi spesso la risposta a tutte queste domande è una sola: NO. Nella mia esperienza oramai quasi decennale, i clienti si sono spesso presentati con siti privi di contenuti, con testi deboli e copiati, inerenti argomenti non del tutto centrati e non organizzati in modo da favorire il posizionamento di singole parole chiavi. Inoltre mancando totalmente di informazioni aggiuntive, come video, tabelle, mappe, dati, infografiche, immagini supplementari, peccano gravemente nel fornire un aiuto all’utente, che sul motore di ricerca ha bisogno di essere guidato. O meglio: è Google che dev’essere condotto in maniera pertinente al sito, facendolo trovare attraverso decine e decine di combinazioni di parole chiave, inserite in un contesto semantico efficace, comprovato, di valore. Quindi non meri testi dozzinali, ma veri e propri contenuti in grado di cambiare il volto del sito. Renderlo attendibile e linkabile da chiunque lo trovi interessante. E raggiungibile dal potenziale cliente. Grazie a una saggia politica sui contenuti come acquisire link non sarà più considerato un problema.

Lascia un commento

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi