Consulenza Seo: Posizionamento sui Motori di Ricerca

Un consulente SEO esperto aiutare a migliorare la visibilità e la performance di un sito online, grazie a un percorso di ottimizzazione e indicizzazione nei motori di ricerca. Ma una consulenza SEO nel 2014 è molto diversa da una consulenza seo prestata nel 2011. Sono cambiate tantissime cose nel mondo dei motori di ricerca e in particolare di Google, motivo per cui l’azione del consulente seo, oggi, si può considerare come un intervento a 360 gradi sull’attendibilità e l’autorevolezza del sito. L’indicizzazione su Google è il processo attraverso il quale il famoso motore di ricerca di Mountain View, letteralmente scarica una versione del nostro sito, quella più aggiornata al momento del passaggio del suo spider, e lo inserisce nei propri data center. Questo passaggio agisce come una vera e propria catalogazione, perché al momento di indicizzare Google classifica. E la classificazione avviene tramite parametri interni ed esterni al sito, sfruttando da un lato le informazioni derivanti dal datacenter, dall’altro quelle che un buon consulente seo è in grado di far arrivare.

Il consulente SEO per un sito autorevole

consulente seoLe tecniche di ottimizzazione nel tempo sono molto cambiate, ma purtroppo si vedono ancora in giro siti obsoleti, che tentano di sfruttare tecniche di posizionamento superate, dannose e che non portano a nulla. Questo capita in due direzioni: all’interno del sito si cercano scorciatoie e soluzioni a breve impatto, che portano il sito un po’ più su per pochissimo tempo e non rappresentano alcun valore aggiunto. All’esterno del sito, tramite l’acquisizione di link in entrata (backlink) di scarsa qualità, non tematici, che vengono svalutati da ogni aggiornamento degli algoritmi di Google. Questi link sono appartenenti all’area dello spam e influenzano negativamente l’indicizzazione e il posizionamento.

Una buona consulenza seo vede il consulente seo impegnato su più fronti:

  1. Far diventare il sito autorevole tramite la costruzione di un’architettura ottimale, l’ottimizzazione perfetta di ogni singolo aspetto del sito, che riguarda tanto la parte “visibile” (testi, immagini, velocità, navigabilità, funzioni, interazioni sociali), quanto la parte “invisibile” dedicata allo spider di Google (meta-tag, script, sitemap, robots, htaccess).
  2. Dotare il sito di una struttura di contenuti coerente e potente, in linea con le aspettative dei quality raters di Google, attraverso l’individuazione e la creazione di un piano editoriale basato sulle keywords e sulle ricerche, non solo quelle relative alle grandi parole chiavi, ma anche quelle basate su parole chiavi conversazionali, molto specifiche, che spesso determinano il successo del sito.
  3. Dotare il sito di link in entrata di qualità, pochi ma buoni, coerenti e tematici, ottenuti attraverso delle tecniche di acquisizione lecite, basate sulla autorevolezza del sito e sulla affinità di contenuti.

Consulente seo per aziende

L’attività del consulente quindi porterà a sicuri benefici che il proprietario del sito, sia esso un’azienda, un’impresa turistica, commerciale o un professionista, potrà tastare con mano. In primo luogo perché metà delle operazioni sono sul sito e rimangono nel tempo, ben oltre la consulenza SEO, in secondo luogo perché si vedranno gli effetti dal punto di vista dei contatti e delle occasioni e della crescita globale nel sito, sia come brand, che come posizionamento sui motori di ricerca effettiva. Il consulente fornirà al cliente un dettagliato report iniziale basato sul posizionamento su Google all’inizio delle operazioni, lo stato generale dell’indicizzazione e i progressi nel tempo.

Con la consulenza SEO il sito cresce nel tempo

In questo senso l’azione del consulente SEO è decisiva, fondamentale, affinché il concorso tra queste tre operazioni converga nell’unico obiettivo di rendere il sito stabile, forte, presente e autorevole. Un sito che va ben oltre il concetto di galleggiare nei motori e che cresce nel corso del tempo, posizionandosi nelle prime posizioni per diverse parole chiavi, in virtù dei contenuti e dell’acquisizione dei link. Traffico qualificato che alimenta altro traffico e che rende il sito invidiabile nel medio-lungo periodo.